20/07/2010

Consiglio di Stato sentenza sul PRG di Roma

Posted in news, roma, urbanistica tagged , , , , , , a 17:26 di alegre68

Il Consiglio di Stato, con sentenza del 13/07/2010 , legittimando le modalità  adottate dal Comune di Roma sulla perequazione, ha ribaltato le decisioni del Tar Lazio che con la sentenza n. 1524/2010 aveva dichiarato illegittime alcune previsioni contenute nel PRG di Roma proprio in tema di perequazione urbanistica.

Il particolare la sentenza conferma gli istituti del “contribuito straordinario” e della “cessione compensativa

Annunci

23/03/2010

Comune, Provincia, Regione: governare il territorio per promuovere la qualità

Posted in architetti, news, roma, urbanistica tagged , , , , , , , , , a 01:41 di alegre68

Mercoledì 24 marzo 2010 ore 17.30 presso la Casa dell’Architettura Piazza Manfredo Fanti, 47 – Roma
Esterino Montino (Vice Presidente e Assessore Urbanistica Regione Lazio)
Michele Civita (Assessore Urbanistica Provincia di Roma)
Marco Corsini (Assessore Urbanistica Comune Roma)
interverrano ad una tavola rotonda sul governo del nostro territorio;

E’ una importante occasione di confronto.

Tra i temi affrontati:il nuovo Piano Regolatore di Roma ed il dibattito sugli strumenti di perequazione e compensazione, il Piano Territoriale Provinciale Generale, il piano casa ed i finanziamenti della regione lazio per la formazione di strumenti urbanistici da parte dei Comuni.

fonte: Ordine degli Architetti di Roma

23/02/2010

Bocciato il PRG di Roma dal TAR del Lazio

Posted in news, roma, urbanistica tagged , , , , a 00:28 di alegre68

Con la sentenza N. 01524/2010 Il TAR del Lazio ha annullato alcuni articoli delle Norme Tecniche di Attuazione del PRG del Comune di Roma, in particolare gli artt. 17, comma 2, lettera b), art. 18, commi 2 e 3, art. 20, art. 53, comma 11, e considerati inapplicabili gli altri articoli connessi a questi. In sostanza ha annullato la perequazione urbanistica e finanziaria introdotta nel Piano Regolatore Generale del Comune di Roma demolendo così il meccanismo previsto dal piano per “guadagnare” aree edificabili da destinare a servizi pubblici.
Fonte: La Repubblica