08/04/2013

Società tra professionisti: pubblicato il Regolamento

Posted in architetti, geometri, ingegneri, news, ordine tagged , , , , , , , , a 10:39 di alegre68

Sulla Gazzetta ufficiale n. 81 del 6 aprile scorso è stato pubblicato il decreto del Ministero della Giustizia 8 febbraio 2013, n. 34 (“Regolamento in materia di società per l’esercizio di attività professionali regolamentate nel sistema ordinistico, ai sensi dell’articolo 10, comma 10, della legge 12 novembre 2011, n. 183”) che regola il funzionamento delle Società tra professionisti.

Con il nuovo regolamento i professionisti potranno aggregarsi in enti riconosciuti legalmente

Il Regolamento individua due tipologie societarie:

  • le “società tra professionisti”  che esercitano una o più attività professionali  per le quali sia prevista l’iscrizione in  albi o elenchi regolamentati nel sistema ordinistico;
  • le “società multidisciplinarisocietà tra professionisti che esercitino più attività professionali.

tra i punti toccati dal testo

  • requisiti che devono possedere i soci
  • obblighi verso il cliente
  • divieto di partecipazione a più società tra professionisti
  • modalità di iscrizione all’Albo professionale
  • responsabilità disciplinari della società

Entrata in vigore del provvedimento: 21/04/2013

per approfondimenti:

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2013-04-08/zone-ombra-studi-societa-063928.shtml?uuid=Ab3Wa8kH&fromSearch

http://www.diritto24.ilsole24ore.com/guidaAlDiritto/civile/civile/primiPiani/2013/04/societa-tra-professionisti-al-debutto-ma-la-prestazione-resta-personale.html

 

12/03/2013

Carla Cappiello eletta presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Roma

Posted in ingegneri, news, ordine, roma tagged , , , , , a 13:36 di alegre68

Si sono concluse le elezioni per il rinnovo dell’Ordine degli Ingegneri di Roma: a vincere la tornata elettorale è stata l’ingegnere Carla Cappiello con la sua squadra “i quindici di IdEA” (associazione Idea ingegneri d’europa associati).

E’ la prima volta che una donna  presiede l’ordine degli ingegneri della Provincia di Roma.

Ecco l’elenco degli eletti al Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in carica per il quadriennio 2013 – 2017:

SEZIONE A
Dott. Ing. Carla CAPPIELLO
Dott. Ing. Manuel CASALBONI
Dott. Ing. Alessandro CAFFARELLI
Dott. Ing. Giuseppe CARLUCCIO
Dott. Ing. Filippo CASCONE
Dott. Ing. Lucia COTICONI
Dott. Ing. Carlo FASCINELLI
Dott. Ing. Francesco FULVI
Dott. Ing. Gioacchino GIOMI
Dott. Ing. Stefano GIOVENALI
Dott. Ing. Maurizio LUCCHINI
Dott. Ing. Francesco MARINUZZI
Dott. Ing. Lorenzo QUARESIMA
Dott. Ing. Tullio RUSSO

SEZIONE B
Dott. Ing. Giorgio MANCURTI

Nella seduta di insediamento del 6 marzo 2013, il neo Consiglio eletto ha nominato:

Presidente – Dott. Ing. Carla CAPPIELLO
Vice Presidente – Dott. Ing. Manuel CASALBONI
Segretario – Dott. Ing. Filippo CASCONE
Tesoriere – Dott. Ing. Lucia COTICONI

Al  nuovo Consiglio auguri di buon lavoro!

09/03/2013

Architettura e Urbanistica a roma – rinnovare la normativa e le procedure

Posted in news, roma, urbanistica tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , a 22:11 di stefanomichelato

Nel Lazio servono una nuova legge urbanistica e una legge per l’architettura, per la qualità della progettazione e della gestione dei processi edilizi, per la difesa e lo sviluppo sostenibile dell’ambiente.

Una legge per l’architettura significa lo snellimento delle procedure a carico dei professionisti, uno sgravio dei costi per i cittadini, un accorciamento dei tempi per la realizzazione di processi edilizi ed urbanistici utili alla comunità e sopratutto una maggiore attenzione alla qualità del territorio e dell’ambiente in cui viviamo.

A Roma serve una nuova urbanistica e una nuova attenzione per l’architettura storica, moderna e contemporanea. Valorizzazione e sviluppo della città vanno di pari passo.

Noi crediamo nella necessità di affiancare al riordino della normativa regionale sull’urbanistica una legge che promuova la qualità architettonica degli edifici e degli interventi edilizi, in ambito urbano o meno. il tutto attraverso lo snellimento delle procedure per consentire il rilancio del ruolo dei Professionisti del comparto.

I professionisti del comparto come architetti, ingegneri, geometri, agronomi, urbanisti, restauratori, storici possono , anzi devono poter contribuire al rilancio di questa nostra città nell’ambito metropolitano e regionale.

Si devono raccogliere le idee e le proposte dal mondo delle professioni per lo studio di un articolato che possa rendere realtà le speranze di migliaia di professionisti incastrati in una recessione violenta, accompagnata da una burocrazia svilente e un quadro normativo punitivo.

24/01/2013

Una Legge per l’Architettura nel Lazio

Posted in news tagged , , , , , , , , a 17:45 di stefanomichelato

ATEPRO ha partecipato all’INCONTRO CON ZINGARETTI: IL RUOLO DELLA REGIONE PER UN NUOVO GOVERNO DEL TERRITORIO, organizzato dalla associazione “Idee in Corsa”,

A seguito della nostra sollecitazione, Zingaretti  si è impegnato a promuovere una LEGGE REGIONALE PER L’ARCHITETTURA.

Ha accolto le nostre tesi sulla necessità di affiancare al riordino della normativa regionale sull’urbanistica una legge che promuova la qualità architettonica degli edifici e degli interventi edilizi, in ambito urbano o meno. il tutto attraverso lo snellimento delle procedure per consentire il rilancio del ruolo dei Professionisti del comparto.

Avevo aderito alla iniziativa con il seguente  post su Fb:

“Nel Lazio serve una legge per l’architettura, per la qualità della progettazione e della gestione dei processi edilizi, per la difesa e lo sviluppo sostenibile dell’ambiente. una legge per l’architettura significa lo snellimento delle procedure a carico dei professionisti, uno sgravio dei costi per i cittadini, un accorciamento dei tempi per la realizzazione di processi edilizi ed urbanistici utili alla comunità e sopratutto una maggiore attenzione alla qualità del territorio e dell’ambiente in cui viviamo. sicuro di sentire impegni precisi in merito, parteciperò volentieri all’incontro con Zingaretti”.

l’attenzione alla qualità urbana attraverso la valorizzazione  del lavoro dei Professionisti è stata la nostra richiesta.

Accolta.

il prossimo passo sarà raccogliere idee e proposte dal mondo delle professioni per lo studio di un articolato che possa rendere realtà le speranze di migliaia di professionisti incastrati in una recessione violenta, accompagnata da una burocrazia svilente e un quadro normativo punitivo.

26/11/2012

INARCASSA: Approvata la Riforma Previdenziale

Posted in architetti, fisco, ingegneri, news tagged , , , , a 14:44 di alegre68

La Riforma previdenziale di Inarcassa è stata approvata in via definitiva, con Nota del 19/11/12,del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

La Riforma segna il passaggio al metodo contributivo e la sostenibilità a 50 anni. ingegneri e architetti andranno in pensione a 63 o 70 anni con un sistema di flessibilità in uscita. Inarcassa ha pubblicato un video sulle linee guida della riforma

Fonti:

“BibLus-net by ACCA – www.acca.it/biblus-net.

INARCASSAwww.inarcassa.it/site/Home/articolo5925.html

05/11/2012

Inarcassa: proroga scadenza per le dichiarazioni reddito al 15 novembre

Posted in architetti, ingegneri, news tagged , , , a 12:46 di alegre68

Per problemi tecnici sulle infrastrutture tecnologiche di Inarcassa, le dichiarazioni presentate entro il 15 novembre p.v. saranno considerate pervenute tempestivamente.

fonti:

INARCASSA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI ROMA

30/10/2012

INARCASSA: il versamento del conguaglio 2011 può essere posticipato al 30/04/13

Posted in architetti, ingegneri, news tagged , , , , , a 00:09 di alegre68

Il saldo del conguaglio dei contributi previdenziali relativi all’anno 2011, previsto per il 31/12/2012, potrà essere versato entro il 30/04/2013 (sarà applicato un interesse dilatorio nella misura del 2% fisso).

I professionisti potranno l’importo  entro e non oltre il 30 aprile 2011, l’importo relativo al 2% fisso d’interesse sarà oggetto di riscossione da parte di Inarcassa unitamente alla prima o alla seconda rata dei minimi contributivi 2013.

Anche un solo giorno di ritardo rispetto al termine del 30/04/2013 comporterà l’applicazione delle sanzioni e degli interessi nella misura prevista a decorrere dall’1/01/2013 al momento del pagamento.

fonte: INARCASSA

Si ricorda che gli Ingegneri e gli Architetti iscritti agli albi professionali e titolari di partita IVA, le Società di professionisti e le Società d’Ingegneria, devono presentare ad Inarcassa la dichiarazione obbligatoria del reddito professionale e/o del volume d’affari riferita all’anno 2011 in via telematica entro il 31 ottobre 2012.

21/06/2012

ARCHITETTURA E URBANISTICA DELLA RECESSIONE – Convegno

Posted in news tagged , , , , , , , a 17:17 di stefanomichelato

ATEPRO sta preparando un convegno dal titolo ARCHITETTURA E URBANISTICA DELLA RECESSIONE.

Il convegno si svolgerà a Roma nel centro culturale “Elsa Morante” il 28/09/2012.

l’organizzazione è curata da Atepro con Il comitato di quartiere Laurentino Fonte Ostiense, nel centro culturale gestito da ZETEMA per Roma Capitale.

I dettagli nei prossimi giorni.

I soci che volessero dare un contributo con uno scritto o la presentazione di progetti, possono mandare un abstract o il materiale a info.atepro@gmail.com

all’attenzione di stefano michelato

13/06/2012

LA NUOVA FRONTIERA DEL PIANO CASA A ROMA

Posted in news tagged , , , , , , , , a 00:13 di stefanomichelato

Anche oggi abbiamo superato il limite dell’inverosimile a Roma, ridente cittadina della provincia italiota.

Qualche giorno fa è stato detto in pompa magna che le pratiche edilizie per i lavori che si intendono fare sugli immobili siti nel comune di roma utilizzando il “piano casa”, non erano più di competenza del dipartimento comunale, ma erano passate agli uffici municipali.

Siamo quindi andati a chiedere lumi al competente ufficio municipale per verificare la procedura da seguire e alcuni dettagli onde evitare di cadere in qualche errore (dovendo asseverare è sempre meglio essere sicuri di quello che si fa).

Sorpresa!!!!

gli uffici municipali si dicono non ancora competenti in quanto mancherebbe una delibera di giunta comunale che sancisca il passaggio delle competenze.

rispondo: bene, allora torno al dipartimento.

obiezione: no, il dipartimento non le accoglie più!

rinuncio a capire e anche a provare a districare la matassa.

BASTA!

al di là del giudizio di merito sulla validità del piano casa rispetto alle questioni politiche, culturali, disciplinari legate alle diverse sensibilità personali con le quali ognuno affronta i temi urbanistici ed architettonici dell’uso e del riuso del tessuto urbano, questa incapacità di gestire le proprie decisioni è scandalosa.

altro che semplificazione delle procedure, che certezza del diritto, eccetera eccetera

questo è solo casino!!!

miei cari associati ad oggi la risposta è: DOVETE ASPETTARE anzi lavorare a vuoto (girando per uffici inutilmente)

e magari nel frattempo prendervi gli insulti dei vostri clienti cui avevate risposto che le loro richieste erano esaudibili in un tempo ragionevole.

alla prossima puntata….

 

 

04/06/2012

i giovani e il cantiere – accordo sotto l’egida della Provincia di Roma

Posted in news tagged , , , , , , , , , a 23:07 di stefanomichelato

Come gia annunciato venerdi è stato presentato il progetto per portare i giovani studenti del Leon Battista Alberti nei cantieri dell’eur della società Parsitalia

http://eur.romatoday.it/alberti-parsitalia-studenti-stage-cantieri-europarco-eurosky.html

Pagina successiva