26/04/2013

Pubblicati online atti e delibere del Comune di Roma in materia di Urbanistica ed Edilizia

Posted in architetti, geometri, ingegneri, news, roma, urbanistica tagged , , , , , , , a 18:04 di alegre68

Sul sito del Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica sono state pubblicate tutte le delibere, gli Ordini di Servizio e le Circolari in materia di Urbanistica ed Edilizia del Comune di Roma.

Gli atti sono ordinati per argomento e sottocapitoli:

Atti amministrativi in materia urbanistica e edilizia
01. Contributo di costruzione
02. Monetizzazione degli standard urbanistici e dei parcheggi privati
03. Procedure edilizie
04. Cambi di destinazione d’uso
05. Piano Casa

Condono Edilizio – Atti amministrativi
01. Chiarimenti
02. Oneri
03. Procedure interne
04. Vincoli
05. Agibilità
 Deliberazioni di Assemblea Capitolina (dal 23 settembre 2010 ad oggi)
Deliberazioni di Giunta Capitolina (dal 29 settembre 2010 ad oggi)

 

.

27/01/2012

PIANO CASA LAZIO: pubblicata la CIRCOLARE ESPLICATIVA

Posted in news tagged , , , , , , , , , , , , , , , , a 22:54 di stefanomichelato

finalmente è stata pubblicata la circolare esplicativa della regione lazio sul piano casa!!
da leggere e commentare!!
ecco il link:PIANO CASA DELLA REGIONE LAZIO. PRIMI INDIRIZZI E DIRETTIVE PER LA PIENA ED UNIFORME
APPLICAZIONE DEGLI ARTICOLI 2, 3 E 6 DELLA L.R. LAZIO N. 21/2009, COME MODIFICATE,
INTEGRATE E SOSTITUITE DALLA L.R. LAZIO N. 10/2011.

ATEPRO ORGANIZZERA’ NEI PROSSIMI GIORNI UN INCONTRO PER LA “RILETTURA” DELLA LEGGE ALLA LUCE DI QUESTI INDIRIZZI.
sarà anche una prima occasione per rinnovare la tessera o iscriversi ad atepro!

28/09/2011

PIANO CASA LAZIO – LINEE GUIDA

Posted in news tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , a 00:15 di stefanomichelato

A questo punto appare chiaro a tutti!
SERVONO DELLE LINEE GUIDA che chiariscano tutti i punti oscuri di questa legge.
Noi riteniamo che queste linee guida che, si dice, siano in preparazione alla Regione, non siano sufficienti.
Nella legge ci sono ambiguità ed errori che solo una nuova norma con valore di legge può chiarire e dare certezza agli operatori e ai cittadini.
sarebbe utile cominciare a collezionare le interpretazioni dei vari uffici comunali.
alla faccia della semplificazione !!!
…e della certezza del diritto su cui basare tutte le ASSEVERAZIONI e CERTIFICAZIONI che i professionisti sono obbligati a produrre !!!
Speriamo che anche gli ordini professionali si attivino, a tutela della professione, dei professionisti e dei cittadini.

quanto alla reale applicabilità della norma…pare ormai difficile non notare quanto possa essere farraginoso, impervio e costoso applicare la legge.

una ultima postilla: si dice che il modo più semplice per applicare la legge sia quello che prevede un condono di fatto delle verande…
dimenticando che questo può avvenire solo con la complicità di “professionisti” che non si accorgano del reale stato di fatto dell’immobile su cui si opera!!

forse non è questa la norma che serve al Lazio e ai professionisti della nostra regione.

04/09/2011

PIANO CASA LAZIO – seconda giornata di studio ATEPRO

Posted in ..CORSI.., news tagged , , , , , , , , , , , , a 23:07 di stefanomichelato

Ieri si è svolta la prima giornata di studio del piano casa.

l’iniziativa prosegue con le stesse modalità il giorno 24/09/11.
durante l’incontro saranno presi in considerazione interventi complessi con valenza urbanistica
si ricorda che è aperta a tutti i soci in regola con l’iscrizione o a coloro che contestualmente regolarizzino la propria posizione.
la partecipazione alla seconda giornata è ovviamente aperta anche a chi non ha partecipato alla prima giornata.

Il programma dell’incontro prevede:

• lo studio dell’articolato della legge
• l’analisi dei tempi di attuazione
• programmi integrati di riqualificazione urbana, interventi di edilizia sovvenzionata, recupero dei nuclei edilizi abusivi,
• l’analisi delle modifiche alle norme regionali in ambito urbanistico e di tutela ambientale
• l’analisi dei tempi di attuazione
• pausa per colazione
• workshop – impostazione di un programma integrato di riqualificazione urbana; criticità e punti di forza per l’accesso ai finanziamenti regionali; i programmi preliminari comunali.

orario: 10.30 -18.30
Sono aperte le prenotazioni da effettuarsi entro martedi 20/09 (minimo 5 – massimo 15 partecipanti). Sarà data conferma a coloro che si saranno prenotati. È indispensabile essere provvisti di computer portatile.

02/09/2011

PIANO CASA LAZIO: Rassegna Stampa

Posted in architetti, news, roma, urbanistica tagged , , , , , , , , , , , , , , a 12:07 di alegre68

A quasi una settimana dalla pubblicazione del Nuovo Piano Casa della Regione Lazio, troviamo sul sito dell’Ordine degli Architetti di Roma una interessante RassegnaStampa che ripercorrendo le ultime tappe dell’iter di approvazione della legge arriva ad oggi.

La lettura dà un idea di quello che potrebbe essere l’impatto di questa legge sul territorio laziale ed è di supporto nella lettura del testo e vi si trovano anche alcune indicazione sui costi da affrontare nei casi in  si voglia ampliare la propria abitazione.

Rassegna stampa

Piano casa Lazio Legge regionale 13 agosto 2011, n. 10

29/08/2011

Pubblicato il Nuovo Piano Casa Lazio

Posted in ambiente, news, roma, urbanistica tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , a 11:33 di alegre68

È stato pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Lazio del 27.08.2011 la LEGGE REGIONALE 13 agosto 2011, n. 10, il nuovo Piano Casa Lazio.

Ecco il collegamento al testo pubblicato:

Modifiche alla legge regionale 11 agosto 2009, n. 21 (Misure straordinarie per il settore edilizio ed interventi per l’edilizia residenziale sociale) e alle leggi regionali 2 luglio 1987, n. 36 (Norme in materia di attività urbanistico-edilizia e snellimento delle procedure), 26 giugno 1997, n. 22 (Norme in materia di programmi di intervento per la riqualificazione urbanistica, edilizia ed ambientale del territorio della Regione), 6 ottobre 1997, n. 29 (Norme in materia di aree naturali protette regionali), 6 luglio 1998, n. 24 (Pianificazione paesistica e tutela dei beni e delle aree sottoposti a vincolo paesaggistico), 22 dicembre 1999, n. 38 (Norme sul governo del territorio), 6 agosto 2007, n. 13 (Organizzazione del sistema turistico laziale. Modifiche alla legge regionale 6 agosto 1999, n. 14 «Organizzazione delle funzioni a livello regionale e locale per la realizzazione del decentramento amministrativo» e successive modifiche), 27 maggio 2008, n. 6 (Disposizioni regionali in materia di architettura sostenibile e di bioedilizia), 11 agosto 2008, n. 15 (Vigilanza sull’attività urbanistica-edilizia) e 16 aprile 2009, n. 13 (Disposizioni per il recupero a fini abitativi dei sottotetti esistenti

Nello stesso documento è pubblicata anche la LEGGE REGIONALE 13 agosto 2011, n. 12.Disposizioni collegate alla legge di assestamento del bilancio 2011-2013. che riporta all’art 1 commi 166-168 le modifiche al piano casa di cui si è scritto nel post precedente.

27/02/2011

Approvato il Decreto Milleproroghe: ecco il testo approvato

Posted in news tagged , , , , , , , , , , , , , a 12:08 di alegre68

E’ stato  approvato in via definitiva il disegno di legge di conversione del decreto-legge recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative e di interventi urgenti in materia tributaria e di sostegno alle imprese e alle famiglie

Ecco il testo

Nella versione approvata (ricordiamo che l’emendamento che prevedeva la riapertura dei termini della sanatoria 2003 non è arrivato in aula) è stata cancellata la norma che sospendeva, in Campania, fino al 31 dicembre 2011 le demolizioni di immobili realizzati in violazione dei vincoli paesaggistici, utilizzati come prima abitazione da soggetti sforniti di un altro alloggio.

È stata prorogata invece di un mese cioè fino al 30 aprile 2011la scadenza per la presentazione degli aggiornamenti catastali per gli immobili non dichiarati, modificati o che hanno perso il requisito di ruralità.

il Decreto Milleproroghe con l’articolo ” “4-octies. Le disposizioni di cui all’articolo 2, comma 4, del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 8 luglio 2005, n. 169, si applicano per i componenti degli organi in carica alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, con il limite massimo di durata corrispondente a tre mandati consecutivi.”prevede l’aumento da due a tre dei mandati consentiti ai consiglieri degli Ordini. Il DPR 169/2005 che tratta del sistema elettorale degli Ordini degli architetti PPC, degli ingegneri, degli agronomi e di professioni consentiva ai consiglieri degli Ordini in carica di stare in Consiglio per un massimo di due mandati

L’Ordine degli Architetti di Roma ha espresso la sua contrarietà al provvedimento

11/02/2011

Condono 2011: ennesimo tentativo

Posted in ambiente, beni culturali, news tagged , , , , , , , , , , , , , a 12:53 di alegre68

La proposta di riaprire i termini del condono 2003 presentata a fine gennaio in un emendamento al Decreto Milleproroghe da un gruppo di senatori PdL era stata giudicata inammissibile dalle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio il 2 febbraio e ripresentata qualche giorno dopo. L’emendamento prevedeva di sanare gli abusi realizzati fino al 31 marzo 2003, anche in aree tutelate e la possibilità di  presentare l’istanza anche per condoni negati  in precedenza; in questo caso, con la sospensione di tutti i provvedimenti sanzionatori, penali e amministrativi, già avviati, anche in esecuzione di sentenze definitive.
Dal 14 febbraio il ddl di conversione del Milleproproghe sarà in aula al Senato.

A seguire una piccola rassegna stampa sull’argomento da cui si evince che un gruppo di parlamentari porrebbe l’inserimento dell’emendamento in questione come condizione per votare la fiducia al Milleproroghe!

http://www.edilportale.com/news/2011/02/normativa/condono-edilizio-alla-camera-potrebbe-passare_21459_15.html

http://www.casaeclima.com/index.php?option=com_content&view=article&id=6564:condono-edilizio-il-gruppo-dei-responsabili-presenta-emendamento&catid=1:latest-news&Itemid=50

http://rassegna.governo.it/testo.asp?d=56045048

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/politica/2011/3-febbraio-2011/condono-edilizio-scontro-sarro-pd-181389846816.shtml

http://www.casertanews.it/public/articoli/2011/02/10/art_20110210075856.htm

09/02/2011

Piano Casa e SCIA

Posted in news tagged , , , , , , , , , , a 22:35 di stefanomichelato

il Governo ci riprova, o almeno dice!
pare, si dice…
che il Consiglio dei Ministri di oggi abbia valutato la ripresa dell’iter di provvedimenti per la modifica in senso più operativo del Piano Casa nazionale…
che lo stesso CdM abbia deciso di emanare qualcosa che possa chiarire in maniera definitiva, o quasi, come, dove e quando SCIAre!!
…fino alla prossima puntata!!!
pare, si dice!!!

e poi si ripartirà con il condono edilizio!
e poi riapriranno i termini per il condono fiscale!
e poi la semplificazione aggiungerà un nuovo atto semplificativo che superi tutte le burocrazie!
e poi…

bastaaaaaa!
voglio la Licenza di Costruzione, la Autorizzazione onerosa e quella gratuita!
voglio il Piano di Lottizzazione e il Piano di Zona!!!
voglio il Piano Gegolatore Generale…anzi il Piano di fabbricazione e (esagero) il PPA (ma ve lo ricordate?)
al limite… il Piano di Recupero (per L’Aquila)
MA POI BASTA!!!

retrogado? siiii
conservatore?siiiii

con quegli strumenti si è fatta l’Italia, magari male, magari bene…
è dipeso dagli uomini, dagli imprenditori, dai decisori, dagli urbanisti e dai progettisti.
strumenti vetusti? forse
ma non mi sembra che con quanto si vagheggia e furfanteggia oggi si ottengano grandi risultati.

02/02/2011

Condono 2011: bocciato l’emendamento

Posted in ambiente, architetti, beni culturali, geometri, ingegneri, news tagged , , , , , , , a 18:44 di alegre68

Il tentativo di riaprire i termini del condono 2003 attraverso unemendamento al decreto milleproroghe e’ stato bocciato.
Le Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio hanno giudicato inammissibile l’emendamento che prevedeva la riapertura dei termini per la sanatoria degli immobili abusivi.
fonti: edilportale

per la rassegna stampa:  Ordine degli Architetti di Roma

Pagina successiva