04/06/2014

Il Consiglio Nazionale Architetti sul POS

Posted in architetti, news, ordine tagged , , , a 10:05 di alegre68

Il Consiglio Nazionale Architetti PPC ha richiesto un parere legale per verificare se sussistono le condizioni giuridiche per ritenere obbligatorio per i professionisti accettare pagamenti effettuati con carte di debito a partire dal 30 giugno 2014.

L’obbligo del POS verrebbe meno nel caso in cui venga specificato chiaramente nella lettera di incarico le modalità di pagamento che ne permettano comunque la tracciabilità (bonifico elettronico, addebito diretto, bonifico bancario od assegno non trasferibile  (ricordiamo che la lettera di incarico è obbligatoria in base alla Legge 27/2012). Il cliente, accettandone i contenuti, non può poi richiedere il POS.

Circolare n. 79_1360_14 inviata ai Consigli degli Ordini APPC provinciali

Parere Legale

Annunci

22/03/2010

Liberalizzate le manutenzioni straordinarie, ecco le ristrutturazioni senza DIA!

Posted in ambiente, architetti, news, urbanistica tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , a 12:05 di alegre68

Gli interventi di manutenzione straordinaria potranno essere effettuati senza la denuncia di inizio attività (dia).
La liberalizzazione della maggior parte dei lavori in casa è stata inserita nel decreto legge incentivi varato dal Consiglio dei ministri, la norma recupera una parte del disegno di legge Calderoli-Brunetta sulle semplificazioni contestato tenacemente dagli Architetti
Il decreto legge modifica l’articolo 6 del testo unico sull’edilizia varato con il Dpr 380/2001. ampliando le tipologie di intervento che non hanno bisogno di titoli autorizzatori per essere realizzati
Dura la posizione del Consiglio Nazionale Architetti
Le domande che ci poniamo ora come per il DDl Brunetta sono le stesse:
quale figura professionale controllerà la vivibilità degli spazi abitativi e verificherà l’incidenza dell’intervento su parti strutturali dell’edificio?
Può il committente stabilirlo da solo? con quali competenze?.
Chi verificherà e con quali mezzi le comunicazioni alle amministrazioni (se non integrate da disegni e relazioni)?
Infine:
…il disegno di legge sul condono edilizio, le recenti polemiche sulle competenze dei tecnici professionisti e il ddl Vicari, questo decreto… ma a qualcuno in questo Paese interessano qualità architettonica, vivibilità degli spazi, salvaguardia del patrimonio architettonico governo del territorio?

fonti:
Ordine degli Architetti di Roma

04/02/2010

Sussidi alla professione dal Consiglio Nazionale degli Architetti

Posted in architetti, news tagged , , , , a 16:32 di alegre68

Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPP) ha iniziato la pubblicazione di una serie di sussidi alla professione con l’obiettivo di definire e tutelare gli standard di qualità delle prestazioni professionali.
I tre volumi pubblicati sono costituiti da sussidi operativi e atti contrattuali
volume 1 – Protocolli Prestazionali, Edilizia privata di nuova costruzione;
volume 2 – Schede: Edilizia privata di nuova costruzione;
volume 3 – Sussidi: Edilizia privata di nuova costruzione
Gli standard prestazionali descritti nella pubblicazione, pur volendo costituire un riferimento per la definizione dei rapporti contrattuali tra le parti, non hanno una “diretta valenza deontologica “.

fonte: Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPP)