28/11/2011

Comune di Roma nuova modulistica per le D.I.A. in alternativa al Permesso di Costruire

Posted in news, roma tagged , , , , , , , , a 19:19 di alegre68

A Roma cambia la modalità di presentazione delle D.I.A. alternative al permesso di costruire, anche chi continuerà a presentare la D.I.A. presso gli uffici del dipartimento (probabilmente molti, vista la cripticità degli allegati per la consegna on line) dovrà sostituire la modulistica.

Il Comune di Roma ha pubblicato una nuova modulistica per la  D.I.A. in alternativa al Permesso di Costruire (domanda e relazione tecnica).

Da lunedi 12.12.2011  tutte le D.I.A.  dovranno essere presentate utilizzando esclusivamente tale modulistica pubblicata sul sito del Comune.

Modulistica D.I.A.

Annunci

08/01/2010

Piano casa regione Lazio: ecco la delibera del Comune di Roma

Posted in architetti, geometri, ingegneri, news, roma tagged , , , , , , , , , , a 14:33 di alegre68

Con la delibera 123/2009 ( Legge Regione Lazio n. 21 dell’11 agosto 2009 “Misure straordinarie per il settore edilizio ed interventi per l’edilizia residenziale sociale”. Adempimenti del Comune di Roma.) il Comune di Roma ha stabilito di non estendere ad altri ambiti del territorio del Comune di Roma gli interventi previsti dal piano casa e di consentire la riduzione degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria e del costo di costruzione del 30% in caso di interventi di sostituzione edilizia con demolizione e ricostruzione di edifici concernenti la prima casa e del 15% in caso di interventi di ampliamento degli edifici concernenti la prima casa.
Il Comune si è inoltre riservato la possibilità di individuare in un secondo momento gli ambiti territoriali ed i criteri attuativi per realizzare gli interventi previsti dagli articoli 7 e 8 della Legge Regionale (Programmi integrati per il ripristino ambientale e per il riordino urbano e delle periferie).

09/12/2009

PIANO CASA LAZIO: prossima la delibera attuativa del comune di Roma

Posted in architetti, geometri, ingegneri, news, roma, urbanistica tagged , , , , , , , , , , , , , a 17:30 di alegre68

L’agenzia di stampa ASCA riporta oggi l’approvazione da parte della Giunta capitolina di uno schema di delibera che consentirà al Comune di Roma di limitare o escludere l’applicazione della legge in alcuni ambiti e di concedere la riduzione degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione per alcune categorie d’intervento.
Per avere qualche anticipazione sul contenuto della delibera si può consultare la rassegna stampa sull’argomento del sito dell’Ordine degli Architetti di Roma.
Per usufruire del piano casa a Roma si dovrà quindi aspettare di leggere i contenuti della delibera del Comune.

06/11/2009

Pubblicato dal Comune di Roma il bando per la riqualificazione degli immobili agricoli

Posted in news, roma tagged , , , , , , , , , , , , a 21:50 di alegre68

Il Comune di Roma ha presentato un bando che realizza il Programma di Riqualificazione degli Immobili Agricoli dismessi o sotto-utilizzati (PRIA), programma che la Giunta aveva approvato in settembre.
Il programma è pensato per il recupero dei vecchi manufatti agricoli abbandonati: casali, fienili, stalle, granai, appezzamenti le finalità sono in particolare quattro
1) sviluppo dell’agricoltura: razionalizzazione delle attività esistenti, creazione di nuove aziende, innovazioni tecnologiche, servizi ai residenti.
2) Recupero di fabbricati agricoli per uso residenziale: alloggi da affittare in parte a canone concordato con il Comune, in parte a canone libero; residenze per vittime di calamità, da dare in convenzione; nuove attività agrituristiche.
3) Riqualificazione dell’ambiente e del paesaggio: risanamento e sorveglianza del territorio agricolo, restauro dei manufatti di pregio storico-artistico e dei giardini storici; rimboschimento dei terreni improduttivi; creazione di “isole ecologiche” per il deposito temporaneo di rifiuti ingombranti (al posto delle discariche abusive); installazione di apparecchiature per la connessione internet.
4) Recupero di fondi improduttivi o abbandonati per finalità sociali: accordi con associazioni onlus per usare vecchi edifici a fini assistenziali; programmi di lavoro e integrazione per gli immigrati; riuso di manufatti e terreni a scopo didattico, di assistenza (a bambini, anziani e disabili) e per attività agricole di reinserimento; progetti di “co-housing”, ovvero insediamenti composti da case private e da spazi comuni e condivisi come cucine, laboratori, ambienti per il gioco dei bambini, piscine, biblioteche…; nuovi canili attrezzati.

Il bando pubblicato si rivolge sia agli enti pubblici che ai privati “già proprietari di immobili ad uso agricolo sul territorio dell’Agro Romano”, vi si aderisce con una “manifestazione d’interesse”, presentando proposte di riuso e valorizzazione.
Per inviare al Comune le proposte di riuso dei casali abbandonati c’è tempo fino al termine ultimo dell’1 febbraio 2010.

03/05/2009

roma capitale

Posted in ambiente, beni culturali, news, roma, urbanistica tagged , , , , a 14:55 di stefanomichelato

è stato approvato il DdL sul federalismo fiscale
Con 154 voti favorevoli, 6 contrari e 87 astenuti, il Senato ha definitivamente approvato, nella seduta del 29 aprile 2009, il disegno di legge n. 1117-B.
all’articolo 24 del DdL si trova il nuovo ordinamento di Roma Capitale
all’interno della norma vi sono molte cose che riguardano la nostra attività di urbanisti, architetti, ingegneri ecc
il territorio avrà un nuovo governo
staremo a vedere…
per capire quali saranno le nuove funzioni:
Oltre a quelle attualmente spettanti al
comune di Roma, sono attribuite a Roma capitale
le seguenti funzioni amministrative:
a) concorso alla valorizzazione dei beni
storici, artistici, ambientali e fluviali, previo
accordo con il Ministero per i beni e le attivita`
culturali;
b) sviluppo economico e sociale di
Roma capitale con particolare riferimento al
settore produttivo e turistico;
c) sviluppo urbano e pianificazione territoriale;
d) edilizia pubblica e privata;
e) organizzazione e funzionamento dei
servizi urbani, con particolare riferimento al
trasporto pubblico ed alla mobilita`;
f) protezione civile, in collaborazione
con la Presidenza del Consiglio dei ministri
e la regione Lazio;
g) ulteriori funzioni conferite dallo Stato
e dalla regione Lazio, ai sensi dell’articolo
118, secondo comma, della Costituzione.

adesso si tratta di capire come e quando le attuali funzioni saranno trasferite dalla Regione e dalla Provincia
al Comune

… e quando si faranno le elezioni !